scommesse-vincenti

Scommesse Vincenti! Consigli per puntare sulle Scommesse Vincenti!
Postato da admin Il luglio - 18 - 2014

Calciomercato Milan: alcuni affari complicano

Fare calciomercato con un budget molto ridotto, come fa il Milan da tempo, può avere dei pro e dei contro. Insomma, gli uomini calciomercato del Milan non sempre hanno fatto grandi cose, qualche volta sono riusciti a mettere a segno un grandissimo acquisto ma, talaltre volte, non è arrivato a Milanello nessun calciatore adatto alla storia e al blasone del club italiano che ha vinto in assoluto più Coppe dei Campioni, oltre che riconoscimenti vari e livello mondiale.

Insomma, sappiamo bene che di difficoltà ce ne sono state molte e continueranno ad esserci fino a quando il Milan non deciderà di investire sul calciomercato in maniera molto più decisa e cattiva. Altrimenti continueranno a sfuggire i tanti obiettivi posti in queste settimane che, come abbiamo visto, alla fine non si sono purtroppo realizzati.

Un esempio? Iturbe era seguito e la Roma alla fine lo ha preso. Non ultimo Romulo, il caso vuole sempre del Hellas Verona: il brasiliano con passaporto italiano potrebbe andare al Galatasaray di Cesare Prandelli, anche lui un sogno di mercato di Galliani destinato però a rimanere come tale.

I tifosi mugugnano ma questo potrebbe dare una scossa al calciomercato del Milan: tanti schiafi producono anche convinzione maggiore. 

Postato da admin Il luglio - 15 - 2014

Calciomercato, Napoli: parla ADL!

A margine della presentazione del nuovo sponsor-maglia, ADL ha parlato di calciomercato del suo Napoli, mettendo i puntini sulle "i". Il calciomercato del Napoli è stato delineato alla perfezione dal massimo dirigente partenopeo il quale, molto chiaramente, ha fatto capire quali sono le strategie del suo club. 

"Col Mondiale è difficile fare mercato, sarà difficile sbloccare la situazione prima dei primi di agosto. I club non sanno ancora come strutturare le squadre. Non cerchiamo solo il nome, ma un giocatore che sia utile al profilo tecnico della squadra e dell’allenatore."

Ovviamente, oltre che di calciomercato in entrata, ha parlato anche di quello in uscita del Napoli, oltre che delle strategie del club: 

"Dobbiamo vendere, non svendere i nostri giocatori. Sono andati via Cavani e Lavezzi e abbiamo migliorato il nostro livello di gioco. La nostra forza è Rafa Benitez. Perché dovrei prendere uno di 28-29 anni? E se non funzione, che ne faccio? Il prossimo anno recupereremo Zuniga, Hamsik, Mesto e Maggio: se li avessimo avuti disponibili l’anno scorso saremmo arrivati secondi, avremmo dato più fastidio alla Juventus ed ottenuto qualcosa in più in Europa."

Insomma, bado alle ciance: il calciomercato del Napoli sarà così, lo ha detto Aurelio De Laurentis! 

Postato da admin Il luglio - 10 - 2014

Mondiale di calcio 2014: la finale 3 e 4 posto

Il Mondiale di calcio 2014 è arrivato ormai ai titoli di coda: entro domenica tutto sarà terminato e si scriverà una pagina di storia notevole. Il Mondiale di calcio 2014 è stato sicuramente molto bello e avvincente, anche se questa finale sembrava la meno probabile secondo i pronostici: tutti pensavamo che sarebbe stata tra Tedeschi e olandesi. 

Questo è il bello del calcio: non tutto è sempre preventivabile e tutti hanno le stesse occasioni di farcela, nonostante ci fossero state delle persone che a suo tempo parlavano di complottismo e di vittoria certa del Brasile.

Il mondiale di calcio 2014 avrà come ultimi due episodi le due finali, quella di sabato e domenica, con una che ha un valore più simbolico, l'altra un vero e proprio trofeo in palio, una cosa da non sottovalutare assolutamente.

Chi vuole vincere qualcosa sa bene che questa è l'occasione giusta per farlo: guai a perdere quest'occasione speciale! Sabato sera il Brasile proverà a chiudere limitando i danni, provando a battere l'Olanda e a portare a casa la finalina, chiudendo così al terzo posto come spesso fanno le squadre di casa impegnate in casa.

La finale del mondiale di calcio 2014 sarà invece tra Brasile e Germania: che ne dite?

Postato da admin Il luglio - 7 - 2014

Calciomercato: Milan, questa è la situazione

Il calciomercato del Milan è attivo su più fronti, con poche certezze ma salde: bisogna rinforzare l'organico senza badare troppo alle spese. E' una novità il calciomercato del Milan di quest'anno: gli uomini di mercato rossoneri stanno lavorando alla grande per mettere su una bella squadra che possa lottare al massimo, senza troppe preoccupazioni che lo scorso anno, e non solo quello, hanno caratterizzato le sessioni di mercato milanesi. 

Berlusconi è pronto di nuovo a spendere ma lo vuole fare come sempre, ovvero cercando di risparmiare il più possibile ed è per questo che per il calciomercato del Milan c'è stata la riconferma del genio Adriano Galliani.

CAPITOLO CERCI: Il club rossonero ha cominciato una trattativa per portare a Milano il talentuoso esterno offensivo del Torino. Il costo non è basso, il calciatore ha una valutazione piuttosto alta e potrebbe arrivare solo dopo una lunga ed estenuante trattativa.

DE JONG AI RIVALI? Voce delle ultime ore: l'Inter pensa a De Jong? I rossoneri non lo trattengono contro la propria volontà, ma i cugini dovranno sborsare un bel po'. 

INSIEME A RAMI… Oltre a Rami dal Valencia potrebbe arrivare l'algerino Feghouli, un vero e proprio colpo di calciomercato se il Milan lo prendesse! 

Postato da admin Il luglio - 2 - 2014

Mondiale di calcio 2014: ecco chi è la vera sorpresa

Questo Mondiale di calcio 2014 è soprattutto di quelle squadre che, sorprendendo tutti, hanno mostrato davvero un gran potenziale. Forse è proprio questo il bello di questo Mondiale di calcio 2014: tante piccole squadre hanno dimostrato di avere gioco e tattica a sufficienza da mettere nel sacco anche squadre più forti almeno sulla carta.

Un esempio? Beh, la Costa Rica andrà ai quarti di finale giocandosi un posto -seppur impossibile sulla carta sempre- per la semifinale del torneo di calcio che si è confermato per quello che tutti dicevano sarebbe stato: il mondiale di calcio più bello di sempre. Insomma, abbiamo dovuto aspettare il 2014 per vederne uno così bello tuttavia possiamo dire con certezza che questo torneo ha stupito davvero tutti e rimarrà scritto sicuramente nella storia e negli annali.

Un'altra bella sorpresa è stato il Belgio di Wilmots: che avessero tanto talento lo si sapeva ma che potesse fare così bene anche in campo dal punto di vista tattico forse era, se non inatteso, quanto meno impensabile al momento. Adesso andranno ai quarti e avranno ricche possibilità di andare a giocarsi la semi finale.

Questo Mondiale di Calcio 2014 è stato davvero incredibile fino ad ora: non vi pare?

Postato da admin Il giugno - 29 - 2014

Mondiali di calcio 2014: quali partite puntare?

Siamo arrivati ad una fase cruciale di questi mondiali di calcio 2014: siamo agli ottavi di finale, un momento topico dell'intera competizione. I mondiali di calcio 2014 già nella fase a gruppi hanno mostrato delle difficoltà intrinseche per il giocatore, il quale ha dovuto mettere tutto se stesso per far capire al mondo quanto ci sapesse fare con queste.

Ora che siamo a questa fase le difficoltà sono persino triplicate ed ora noi tutti dobbiamo metterci ancora più impegno se vogliamo vincere montagne di soldi come, effettivamente, meritiamo. 

Andiamo quindi a capire su quali partite degli ottavi dei mondiali di calcio 2014 ci conviene andare a puntare i nostri soldi, facendo ovviamente attenzione a tutti i dettagli che, come certamente saprete, fanno al differenza alla fine. 

Di sicuro, vi consiglio di lasciar perdere le gare che hanno come protagoniste le squadre europee: non è facile per le squadre del vecchio continente giocate queste partite, specialmente tenendo conto del fatto che il clima non le favorisce. Di sicuro, ci conviene tener d'occhio la Colombia e il brasile che di sicuro accederanno alle fasi successive, così come l'Argentina che rischia di essere la vera sorpresa dei mondiali di calcio 2014, un torneo interessante!

Postato da admin Il giugno - 25 - 2014

CALCIOMERCATO - Juve, Iturbe possibile

Il calciomercato della Juve può tornare ad avere una certa importanza in quanto potrebbe verificarsi un colpo interessante. Il calciomercato della Juve con un colpo del genere potrebbe raggiungere livelli alti, ma non possiamo di certo dire che si tratterà di un colpo molto semplice da mettere a segno e quindi si dovrà lavorare molto per poterlo rendere fattibile, cosa che il duo Marotta-Paratici sta facendo in maniera molto convinta in modo tale da poter regalare al proprio allenatore un giocatore di altissimo livello tecnico che psosa portare la squadra a livelli ancora più alti degli scorsi anni, facendo di questo calciomercato un vero vanto per una squadra top in Italia come la Juve.

Parliamo di Juan Iturbe, attaccante argentino di origini peruviane che dovrebbe lasciare Verona in questa sessione di calciomercato, rimanendo comunque in un campionato come quello italiano che gli ha dato la possibilità di esprimersi ai massimi livelli, giocando non solo gare di altissimo livello ma segnando anche un quantitativo di reti così alto da portarlo ad essere uno dei giocatori più decisivi della scorsa stagione. Sembrava che il Milan fosse in vantaggio, ma per la Juve questo colpo di calciomercato è davvero possibile, per la gioia dei tifosi.

Postato da admin Il giugno - 23 - 2014

Calciomercato, la Lazio non compra solo

Benché si pensi il contrario, la Lazio non farà solo calciomercato in entrata ma vorrà anche piazzare degli esuberi. Ovviamente il calciomercato in uscita non riguarda solo gli esuberi per la Lazio, ma il club biancoceleste ha dei giocatori di un certo livello che interessano sicuramente i migliori club del mondo, come è il caso di Candreva che è molto richiesto soprattutto all'estero, con il Paris Saint-Germain che vorrebbe prenderlo ad ogni costo.

Ovviamente sull'attaccante romano ci sono anche squadre italiane come Napoli e Juventus che farebbero di tutto pur di prenderlo ma si tratta di un'operazione sicuramente molto complicata da un punto di vista economico.

Ma Il calciomercato della Lazio riguarda anche i giovani che hanno molto mercato e che potrebbero essere prestati ad alcuni club nella speranza che possano portarli ai vertici del calcio italiano e poterli poi riprendere per renderli adatti alla prima squadra per poter lottare per grandissimi traguardi come lo scudetto per esempio.

Felipe Anderson, giovane trequartista brasiliano, non ha brillato la primissima stagione ma al contrario è stato un po' una delusione per il club del presidente Lotito che vorrebbe cederlo in questa sessione di calciomercato per assicurare un futuro roseo alla Lazio del domani.

Postato da admin Il giugno - 22 - 2014

Calciomercato: Milan, B.Berlusconi apre ad una cessione illustre e parla di stadio

Il calciomercato del Milan è cominciato con i giusti presupposti con dei colpi di un certo livello messi a segno in poco tempo, ma il calciomercato di una squadra ambiziosa come il Milan non potrà terminare in poco tempo, ma il club rossonero dovrà assolutamente darsi da fare per portare a casa altri calciatori funzionali al progetto.

Come tutti sanno, dell'aspetto relativo al mercato se ne occupa Adriano Galliani, Amministratore delegato con deleghe per l'aspetto sportivo, ma è Barbara Berlusconi la vera e propria timoniera della barca Milan e quindi le scelte di calciomercato passano anche attraverso il suo parere che ha un peso a dir poco vincolante.

Barbara Berlusconi è quella che si occupa anche dei conti ed è per questo che farà di tutto pur di mettere nero su bianco anche alcune cessioni affinché le casse della società non escano prosciugate da questa sessione di mercato, cessioni che potrebbero essere solo l'apriporta per acquisti di un certo livello. 

L'Ad rossonera ha infatti aperto le porte ad una cessione illustre, quella di Mario Balotelli che, a dire della "patron", potrebbe partire al giusto prezzo. Al suo posto Iturbe, autentico colpaccio di calciomercato se il Milan lo prendesse e… lo stadio!

Postato da admin Il giugno - 18 - 2014

Mondiali di calcio 2014: pari tra Russia e Corea

I mondiali di calcio 2014 hanno finalmente terminato il ptimo giro di partite della fase a gruppi offrendo il massimo divertimento. perché questi mondiali di calcio 2014 sembrano essere davvero di alto livello e ogni giocatore di scommesse sta  avendo la possibilità mai semplice di mettere insieme non solo vincite ricche ma anche tanto divertimento, perché il calcio giocato è davvero di altissima qualità e questo non potrebbe non farci godere.

In campo, però, di tanto in tanto si sfidano anche squadre che non sono di massimo livello e, sempre talvolta, le partite non sono all'altezza ma i mondiali di calcio sono così e questo 2014 non può in alcun modo fare la differenza, dobbiamo prendercelo per quello che è accettare tutto questo.

In campo sono scese stasera Russia e Corea, la Russia di Fabio Capello soprattutto, squadra che in molti aspettavano per capire in che stato di forma si sarebbe presentata al mondiale e, alla mezzanotte italiana, l'attesa è terminata e abbiamo potuto finalmente toglierci ogni dubbio.

Il match è finito con il risultato di 1-1, con Kerzakov che ha risposto a Hu Lee.

I Mondiali di calcio 2014 non sono cominciati al meglio per l'allenatore italiano Fabio Capello..