scommesse-vincenti

Scommesse Vincenti! Consigli per puntare sulle Scommesse Vincenti!
Postato da admin Il agosto - 28 - 2014

Calciomercato: Juve farà sorprese?

Calciomercato: la Juve farà altre sorprese ai suoi tifosi? E’ una domanda lecita a questo punto della sessione estiva, visto che il calciomercato si chiuderà la prossima settimana, sia per la Juve che per tutti gli altri club d’Europa, ad esclusione della Russia.

Il club bianconero ha lavorato duramente per portare a casa tanti calciatori di livello, alcuni davvero  ottimi per l’oggi e per il domani, qualche altro che invece potrà dare tanto nelle prossime stagioni ma che ha il futuro abbastanza limitato dagli anni. E’ il caso dell’ottimo Romulo, giovane e pimpante, così come quello di Evra, un talento ormai sulla strada del tramonto.

Ma è lecito aspettarsi ancora qualcosa dalla Juve su questo calciomercato? Cerchiamo di rispondere.

In termini di rosa, la squadra bianconera è più completa, a parte un po’ a centrocampo se si considera l’assenza di un mese di Pirlo per un infortunio. Forse si potrebbe pensare all’acquisto di un mediano, ma non è indispensabile come si potrebbe pensare. In attacco il numero c’è, sperando che Morata recuperi il prima possibile, mentre in difesa è tutto in ordine.

Un colpo potrebbe arrivare, a questo punto, solo per stupire: il calciomercato della Juve si arricchirà di un nuovo colpo? 

Postato da admin Il agosto - 9 - 2014

Calciomercato Roma fermo. Adesso sotto col ritiro

Il Calciomercato della Roma è letteralmente fermo per quanto concerne le entrate: il club, adesso, deve vendere. Poi, una volta ceduto qualche pezzo grosso, la Roma potrà tornare a fare il calciomercato che desidera, cercando di portare a casa calciatori di un certo livello per puntare dritto allo scudetto. Ma, al momento non si fanno questi discorsi, ma si pensa al campo d'allenamento, laddove bisogna lavorare al meglio per raggiungere i migliori risultati in vista della prossima stagione, la quale è vicina all'inizio, dal momento che mancano appena poche settimane al via. 

Calciomercato a parte, la Roma lavora quindi sodo in ritiro. Ieri la squadra è partita alla volta dell'Austria per un mini ritiro. Ecco i convocati: "'Astori, Balzaretti, Benatia, Borriello, Cole, Capradossi, Castan, De Rossi, Destro, Emanuelson, Florenzi, Gervinho, Iturbe, Keita, Ljajic, Lobont, Nainggolan, Paredes, Pjanic, Sanabria, Skorupski, Somma, Strootman, Svedkauskas, Torosidis, Totti, Uçan''

Finita questa tappa tanto importante, il club del presidente Pallotta farà rientro in Italia dove, a Trigoria, si preparerà la partita di apertura del campionato, primo vero campo di battaglia dove dimostrare che si è fatto bene, tanto sul campo di allenamento che sul calciomercato, dove la Roma ha operato in maniera davvero buona, in poco tempo. 

Postato da admin Il agosto - 5 - 2014

Calciomercato - L

La Juve sul calciomercato ha lavorato molto, ma questo non ha fatto altro che aumentare le voci su una possibile cessione di alcuni big. La Juve rischia seriamente di perdere big sul calciomercato? E' questa la vera domanda che dobbiamo porci, anche perché è questo che interessa maggiormente se si vuole fare un'analisi sul prossimo torneo.

Ebbene, almeno per il momento, pare che non lo farà: Vidal e Pogba resteranno ancora in bianconero, nonostante le voci di una possibile partenza dei due fosse stata paventata da molteplici giornali sportivi italiani.
A dirlo è stato Max Allegri dal ritiro asiatico. Ecco le sue parole sul calciomercato in uscita della Juve: 

"Sarà un buon test di allenamento contro ragazzi che cercheranno di mettersi in evidenza. L’obiettivo della partita di domani è cercare di migliorare la condizione fisica. Siamo solo alla prima settimana di lavoro dei nazionali. Tutte le partite sono utili perché ne faremo solo quattro prima dell’inizio del campionato. In questo momento insisto con la difesa a tre, poi più avanti proveremo delle alternative. Vidal e Pogba sono molto contenti di restare qui e io sono molto contento di allenarli" ha dichiarato a cm.com. 

La Juve può stare tranquilla sul calciomercato delle uscite?

Postato da admin Il luglio - 31 - 2014

Calciomercato: la Juventus scongiura la cessione di un big

Il calciomercato della Juventus, a quanto pare, sembra aver scongiurato del tutto la cessione di un big. A dirlo è stato Max Allegri direttamente da Vinovo dove, oltre a parlare di calciomercato, ha posto gli obiettivi della Juventus che devono essere, ovviamente di scudetto.

Ecco le sue dichiarazioni su Vidal, riportate da EuropaCalcio.it: "Vidal è un giocatore che io considero fondamentale e lui ha espresso l'intenzione di restare. L'ideale sarebbe non solo tenere Vidal - precisa Allegri - ma che arrivassero anche altri giocatori. Lui è fondamentale e vuole rimanere. La Juventus ha lavorato bene sul calciomercato".

Come detto, ha parlato anche di obiettivi, non nascondendosi sullo scudetto:  "Siamo certamente nella griglia delle favorite che comprende cinque, sei squadre:Roma, Napoli, Fiorentina, Inter, Milan. Hanno lavorato tutti molto bene sul mercato e hanno i requisiti per fare bene. Così come li ha la Juventus: per i ragazzi il quarto Scudetto sarebbe straordinario come sarebbe straordinario per me il secondo Scudetto con due squadre".

Obiettivi questi che si intrecciano con quelli personali, possiamo dire che quindi non c'è da preoccuparsi in casa Juventus: il calciomercato è stato fin qui ottimo e si continuerà a lavorare duro per vincere ancora molti trofei nazionali e non, anche europei quindi.

Postato da admin Il luglio - 24 - 2014

Calciomercato, Cagliari: per Astori tempo qualche giorno

Il Cagliari è al centro del calciomercato: il club isolano starebbe limando i dettagli per una cessione che sta facendo accapigliare due eterne rivali. Con questa sfida sul calciomercato per un giocatore del Cagliari, Lazio e Roma si giocano la credibilità davanti ai tifosi: il giocatore è Davide Astori, non sicuramente un top player, ma la posta è ben più ghiotta del giocatore in quanto tale, ma c'è proprio l'onore di beffare l'eterna rivale cittadina. 

Ieri è successo praticamente di tutto: Astori ha prima rinnovato con la società rossoblù e il Cagliari l'aveva così tolto dal calciomercato, poi l'inserimento della Roma che ha offerto al Club 2 milioni per il prestito oneroso più 6 milioni per il riscatto, probabilme senza obbligo ma con gentleman agreements alla base per concludere questo tipo di operazione.

Ma la Lazio non ci sta e stanotte il Ds Tare ha provato di tutto per riprendersi il giocatore.

Operazione chiusa con la Roma? Ecco che ha detto il Ds Marroccu a CittaCeleste: "La giornata di oggi non sarà determinante. Di concerto con il calciatore ci prenderemo qualche giorno per riflettere. Al di là dell'incontro che ci sarà oggi in Lega"

Astori del Cagliari ombelico del calciomercato italiano?

Postato da admin Il luglio - 18 - 2014

Calciomercato Milan: alcuni affari complicano

Fare calciomercato con un budget molto ridotto, come fa il Milan da tempo, può avere dei pro e dei contro. Insomma, gli uomini calciomercato del Milan non sempre hanno fatto grandi cose, qualche volta sono riusciti a mettere a segno un grandissimo acquisto ma, talaltre volte, non è arrivato a Milanello nessun calciatore adatto alla storia e al blasone del club italiano che ha vinto in assoluto più Coppe dei Campioni, oltre che riconoscimenti vari e livello mondiale.

Insomma, sappiamo bene che di difficoltà ce ne sono state molte e continueranno ad esserci fino a quando il Milan non deciderà di investire sul calciomercato in maniera molto più decisa e cattiva. Altrimenti continueranno a sfuggire i tanti obiettivi posti in queste settimane che, come abbiamo visto, alla fine non si sono purtroppo realizzati.

Un esempio? Iturbe era seguito e la Roma alla fine lo ha preso. Non ultimo Romulo, il caso vuole sempre del Hellas Verona: il brasiliano con passaporto italiano potrebbe andare al Galatasaray di Cesare Prandelli, anche lui un sogno di mercato di Galliani destinato però a rimanere come tale.

I tifosi mugugnano ma questo potrebbe dare una scossa al calciomercato del Milan: tanti schiafi producono anche convinzione maggiore. 

Postato da admin Il luglio - 15 - 2014

Calciomercato, Napoli: parla ADL!

A margine della presentazione del nuovo sponsor-maglia, ADL ha parlato di calciomercato del suo Napoli, mettendo i puntini sulle "i". Il calciomercato del Napoli è stato delineato alla perfezione dal massimo dirigente partenopeo il quale, molto chiaramente, ha fatto capire quali sono le strategie del suo club. 

"Col Mondiale è difficile fare mercato, sarà difficile sbloccare la situazione prima dei primi di agosto. I club non sanno ancora come strutturare le squadre. Non cerchiamo solo il nome, ma un giocatore che sia utile al profilo tecnico della squadra e dell’allenatore."

Ovviamente, oltre che di calciomercato in entrata, ha parlato anche di quello in uscita del Napoli, oltre che delle strategie del club: 

"Dobbiamo vendere, non svendere i nostri giocatori. Sono andati via Cavani e Lavezzi e abbiamo migliorato il nostro livello di gioco. La nostra forza è Rafa Benitez. Perché dovrei prendere uno di 28-29 anni? E se non funzione, che ne faccio? Il prossimo anno recupereremo Zuniga, Hamsik, Mesto e Maggio: se li avessimo avuti disponibili l’anno scorso saremmo arrivati secondi, avremmo dato più fastidio alla Juventus ed ottenuto qualcosa in più in Europa."

Insomma, bado alle ciance: il calciomercato del Napoli sarà così, lo ha detto Aurelio De Laurentis! 

Postato da admin Il luglio - 10 - 2014

Mondiale di calcio 2014: la finale 3 e 4 posto

Il Mondiale di calcio 2014 è arrivato ormai ai titoli di coda: entro domenica tutto sarà terminato e si scriverà una pagina di storia notevole. Il Mondiale di calcio 2014 è stato sicuramente molto bello e avvincente, anche se questa finale sembrava la meno probabile secondo i pronostici: tutti pensavamo che sarebbe stata tra Tedeschi e olandesi. 

Questo è il bello del calcio: non tutto è sempre preventivabile e tutti hanno le stesse occasioni di farcela, nonostante ci fossero state delle persone che a suo tempo parlavano di complottismo e di vittoria certa del Brasile.

Il mondiale di calcio 2014 avrà come ultimi due episodi le due finali, quella di sabato e domenica, con una che ha un valore più simbolico, l'altra un vero e proprio trofeo in palio, una cosa da non sottovalutare assolutamente.

Chi vuole vincere qualcosa sa bene che questa è l'occasione giusta per farlo: guai a perdere quest'occasione speciale! Sabato sera il Brasile proverà a chiudere limitando i danni, provando a battere l'Olanda e a portare a casa la finalina, chiudendo così al terzo posto come spesso fanno le squadre di casa impegnate in casa.

La finale del mondiale di calcio 2014 sarà invece tra Brasile e Germania: che ne dite?

Postato da admin Il luglio - 7 - 2014

Calciomercato: Milan, questa è la situazione

Il calciomercato del Milan è attivo su più fronti, con poche certezze ma salde: bisogna rinforzare l'organico senza badare troppo alle spese. E' una novità il calciomercato del Milan di quest'anno: gli uomini di mercato rossoneri stanno lavorando alla grande per mettere su una bella squadra che possa lottare al massimo, senza troppe preoccupazioni che lo scorso anno, e non solo quello, hanno caratterizzato le sessioni di mercato milanesi. 

Berlusconi è pronto di nuovo a spendere ma lo vuole fare come sempre, ovvero cercando di risparmiare il più possibile ed è per questo che per il calciomercato del Milan c'è stata la riconferma del genio Adriano Galliani.

CAPITOLO CERCI: Il club rossonero ha cominciato una trattativa per portare a Milano il talentuoso esterno offensivo del Torino. Il costo non è basso, il calciatore ha una valutazione piuttosto alta e potrebbe arrivare solo dopo una lunga ed estenuante trattativa.

DE JONG AI RIVALI? Voce delle ultime ore: l'Inter pensa a De Jong? I rossoneri non lo trattengono contro la propria volontà, ma i cugini dovranno sborsare un bel po'. 

INSIEME A RAMI… Oltre a Rami dal Valencia potrebbe arrivare l'algerino Feghouli, un vero e proprio colpo di calciomercato se il Milan lo prendesse! 

Postato da admin Il luglio - 2 - 2014

Mondiale di calcio 2014: ecco chi è la vera sorpresa

Questo Mondiale di calcio 2014 è soprattutto di quelle squadre che, sorprendendo tutti, hanno mostrato davvero un gran potenziale. Forse è proprio questo il bello di questo Mondiale di calcio 2014: tante piccole squadre hanno dimostrato di avere gioco e tattica a sufficienza da mettere nel sacco anche squadre più forti almeno sulla carta.

Un esempio? Beh, la Costa Rica andrà ai quarti di finale giocandosi un posto -seppur impossibile sulla carta sempre- per la semifinale del torneo di calcio che si è confermato per quello che tutti dicevano sarebbe stato: il mondiale di calcio più bello di sempre. Insomma, abbiamo dovuto aspettare il 2014 per vederne uno così bello tuttavia possiamo dire con certezza che questo torneo ha stupito davvero tutti e rimarrà scritto sicuramente nella storia e negli annali.

Un'altra bella sorpresa è stato il Belgio di Wilmots: che avessero tanto talento lo si sapeva ma che potesse fare così bene anche in campo dal punto di vista tattico forse era, se non inatteso, quanto meno impensabile al momento. Adesso andranno ai quarti e avranno ricche possibilità di andare a giocarsi la semi finale.

Questo Mondiale di Calcio 2014 è stato davvero incredibile fino ad ora: non vi pare?